"Un Paese è sviluppato non quando i poveri posseggono automobili, ma quando i ricchi usano mezzi pubblici e biciclette" Gustavo Petro, sindaco di Bogotà.

Email Print

Le nostre iniziative

Event 

Title:
Maremma (in) pieghevole! Tra Toscana e Tuscania - Difficoltà ✰✰
When:
31.05.2014 - 02.06.2014 
Category:
Ciclovacanze

Description

 

Ilovefold maremma-e1262017149482 maremma

IMG 1788

8791cpw33.jpg

Viaggio intermodale alla scoperta di una bellissima zona dell’Italia, tra mare e praterie, riserve naturali e città etrusche. Con le nostre pieghevoli in Maremma potremo assaporare il gusto di un vero viaggio in bicicletta, cogliendo lo scorrere piacevole dei paesaggi ma sfuggendo all’invadente S.S. 1 Aurelia grazie a qualche breve trasferimento in treno.

 

Sabato 31 Maggio – km 56 – dislivello 250 m circa

 

Scesi dal treno a  Grosseto ci addentreremo subito nella Maremma in direzione di Orbetello, dove ammireremo l’Oasi della Laguna istituita dal WWF attraversando il Tombolo di Giannella. Pernottamento ad Orbetello in hotel a una stella. Vedi il percorso

 

Domenica 1 Giugno – km 47 – dislivello 290 circa

 

Partenza da Orbetello attraversando la Riserva Naturale Duna Feniglia, e tappa a Capalbio. Ripiegate le nostre biciclette il treno ci catapulterà a Montalto di Castro, dove riprenderemo la strada puntando a Tuscania, città etrusca densa di storia. Pernottamento in hotel a tre stelle. Vedi primo tratto percorsoVedi secondo tratto percorso.

 

Lunedì 2 Giugno – km 45 – dislivello 130 circa

 

Partenza da Tuscania con la sua Riserva Naturale, attraverso la parte più meridionale della Maremma, destinazione Civitavecchia. Possibilità di sfruttare un trasferimento in treno da Tarquinia, se le bellezze incontrate lungo il tragitto ci attardassero. Infine partenza da Civitavecchia in treno per il ritorno alla nostra Genova. Vedi percorso.

 

Scarica il programma dettagliato.

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Joomla templates by a4joomla