"Un Paese è sviluppato non quando i poveri posseggono automobili, ma quando i ricchi usano mezzi pubblici e biciclette" Gustavo Petro, sindaco di Bogotà.

Email Stampa

Le nostre iniziative

Evento 

Titolo:
Miniera di Gambatesa
Quando:
12.01.2013 
Dove:
Chiavari FS - Chiavari
Categoria:
MTB - Fuoristrada rispettando la natura

Descrizione

Gita che partendo da Chiavari ci farà raggiungere la miniera di Gambatesa. Si percorrerà dapprima la ciclabile lungo l'Entella fino ad immettersi sulla strada della val Graveglia (6,2 km) che si seguirà fino a Conscenti dove si prenderà la strada che risale il torrente Garibaldo verso Chiesanuova. Appena prima di Chiesanuova (11,8 km, 112 m) si prenderà sulla destra la strada in forte salita per la località Osti San Michele che si raggiungerà dopo 2,4 km (14,2 km, 360 m), da qui dopo un breve tratto in lieve discesa si riprenderà a salire su sterrata con buon fondo fino al valico che immette in val Graveglia (16,2 km, 504 m) e quindi in discesa sempre su sterrata fino alla chiesa di S. Rocco di Zerli (17,4 km, 453 m) con splendida vista sulla media val Graveglia. Dalla chiesa si prenderà una sterrata a mezza costa con fondo in qualche tratto sconnesso che si innesta (20,1 km, 480 m) sulla strada che porta alla miniera di Gambatesa. Seguendo la strada che quasi subito diventa sterrata si lascerà l'ingresso della miniera sulla destra (21,1 km, 560 m) per prendere il Sentiero Natura del monte Bossea costituito da una carrareccia molto rovinata dall'acqua che si dovrà percorrere quasi interamente a piedi per circa 1,1 km (20 minuti) fino a raggiungere la cresta dove si potrà riprendere a pedalare fino a svalicare in val Garibaldo (22,4 km, 676 m). Dal valico su bel sentiero in discesa, dapprima ripido ma comunque pedalabile, si raggiungerà la frazione di Pontori alta (23,9 km, 476m). Dalla frazione su asfalto si scenderà ripidamente a Chiesanuova (28,7 km) e quindi ripercorrendo al contrario il percorso dell'andata a Chiavari (40,2 km).

Il percorso è visibile al link:
http://www.gpsies.com/map.do?fileId=flczoncqpujtuoio

Gita impegnativa di 40,2 km e 750 m di dislivello.

Appuntamento alle ore 8:15 alla stazione di Chiavari raggiungibile con il treno n. 2041 che parte da Savona con queste fermate genovesi: Voltri 6:42, Pra 6:46, Pegli 6:50, Sestri P. 6:54, Cornigliano 6:58, Sampierdarena 7:03, Principe sott. 7:11, Brignole 7:20, Sturla 7:26, Quarto 7:29, Quinto 7:33, Nervi 7:36.

Ritorno previsto da Chiavari con il treno n. 2048 delle ore 13:15 con arrivo previsto a Brignole alle 14:16.

Procurarsi il biglietto del treno per la propria percorrenza. Non è noto se la bici viaggia gratis anche nel 2013, informarsi presso le biglietterie.

Assicurarsi della perfetta efficienza della propria mountain-bike e portarsi camera d’aria di scorta o kit di riparazione.

Partecipazione gratuita. Prenotazione obbligatoria da effettuarsi entro le ore 19 del giorno precedente all’indirizzo e-mail adbge@libero.it.

Accompagna Giovanni.

Sede

Sede:
Chiavari FS
Città:
Chiavari
Joomla templates by a4joomla