"Un Paese è sviluppato non quando i poveri posseggono automobili, ma quando i ricchi usano mezzi pubblici e biciclette" Gustavo Petro, sindaco di Bogotà.

Email Print

Le nostre iniziative

Event 

Title:
Giro del Monte Penna - Diff. ☆☆☆☆
When:
15.06.2019 
Where:
Bevena -
Category:
MTB - Fuoristrada rispettando la natura

Description

Monte Penna

Percorso ad anello nel parco dell'Aveto che gira tutto intorno al monte Penna.

Si parte da Bevena appena sopra Prato Sopralacroce a circa 650 m di quota, dapprima su asfalto quindi su ripida sterrata che sale lungo le pendici a sud del monte Aiona e si innesta a 1300 m con la sterrata che porta al Rifugio Pratomollo a 1500 m. Dal rifugio si sale ancora su carrareccia fino al passo della Spingarda (1545 m) da dove inizia una ripida discesa sempre su sterrata in un bellissimo bosco fino al quadrivio del Rio Dragonale (1395 m) dove si gira a destra su sterrata in falsopiano nel bosco verso le Casermette del Penna (1400 m). Dalle Casermette ci si innesta sulla strada asfaltata che porta verso il passo del Chiodo. Appena prima del passo si prende una sterrata che sale lievemente fino alla cosiddetta Nave del Penna (1500 m), ampia dolina carsica a forma di chiglia di nave. Ritornati fino al passo del Chiodo (1457 m) si prosegue su asfalto in discesa verso la localitò Faggio dei Tre Comuni (1400 m) dove si trova l'omonimo Rifugio. Dal Rifugio sii prosegue su sterrata idapprima in lieve discesa poi in salita contornando il monte Penna fino al passo dell'Incisa (1463 m). Dal Passo ci si ricongiunge con le Casermette del Penna e si ripercorre al contrario il percorso dell'andata fino a Bevena.

Scarica il programma dettagliato.

Per

 

 

 

corso ad anello nel parco dell'Aveto che gira tutto intorno al monte Penna.

Si parte da Bevena appena sopra Prato Sopralacroce a circa 650 m di quota, dapprima su asfalto quindi su ripida sterrata che sale lungo le pendici a sud del monte Aiona e si innesta a 1300 m con la sterrata che porta al Rifugio Pratomollo a 1500 m. Dal rifugio si sale ancora su carrareccia fino al passo della Spingarda (1545 m) da dove inizia una ripida discesa sempre su sterrata in un bellissimo bosco fino al quadrivio del Rio Dragonale (1395 m) dove si gira a destra su sterrata in falsopiano nel bosco verso le Casermette del Penna (1400 m). Dalle Casermette ci si innesta sulla strada asfaltata che porta verso il passo del Chiodo. Appena prima del passo si prende una sterrata che sale lievemente fino alla cosiddetta Nave del Penna (1500 m), ampia dolina carsica a forma di chiglia di nave. Ritornati fino al passo del Chiodo (1457 m) si prosegue su asfalto in discesa verso la localitò Faggio dei Tre Comuni (1400 m) dove si trova l'omonimo Rifugio. Dal Rifugio sii prosegue su sterrata idapprima in lieve discesa poi in salita contornando il monte Penna fino al passo dell'Incisa (1463 m). Dal Passo ci si ricongiunge con le Casermette del Penna e si ripercorre al contrario il percorso dell'andata fino a Bevena.

Venue

Sede:
Bevena
Joomla templates by a4joomla