"Un Paese è sviluppato non quando i poveri posseggono automobili, ma quando i ricchi usano mezzi pubblici e biciclette" Gustavo Petro, sindaco di Bogotà.

Email Stampa

Circolo FIAB Amici della Bicicletta

Evento 

Titolo:
Cicloraduno FIAB Nord Ovest ✰✰✰
Quando:
06.10.2018 - 07.10.2018 
Categoria:
Iniziative FIAB

Descrizione

cuneo

 

Quest'anno il Cicloraduno FIAB del Nord Ovest si terrà su di un tratto della ciclovia Provenzale, inserita nella rete dei percorsi prioritari regionali del Piemonte. Essa nasce dall’idea di collegare il Cuneese con la zona francese di Digne e della Provenza, collegandosi anche ad altre direttrici (Via del Mare, Eurovelo 8). Da Cherasco si snoda in pianura nei pressi del fiume Stura, raggiunge Cuneo e si inoltra nella valle Stura fino al colle della Maddalena.

 

Programma:

SABATO 6 OTTOBRE 2018

Prima tappa: FOSSANO – BENE VAGIENNA – CUNEO km 60

Da Fossano si scende verso l’ampio alveo del fiume Stura e si affronta sul versante opposto una salita di 2 km (5 tornanti per 90 metri di dislivello). In seguito non ci sono difficoltà, si percepisce appena l’ascesa costante verso i 534 metri di quota della città di Cuneo.

Dalle ore 9.00 ritrovo davanti alla stazione ferroviaria di FOSSANO.

Ore 10.00 partenza della tappa.

Ore 11.00 sosta e visita del sito archeologico di BENE VAGIENNA (km 17).

Ore 11.30 partenza verso Bene Vagienna, Trinità, Sant’Albano Stura.

Ore 13.00 sosta pranzo presso l’Osteria "Fabun" di Sant’Albano Stura (km 31).

Ore 15.00 partenza verso Ceriolo, Consovero, Montanera, Castelletto Stura (km 45).

Ore 17.30 arrivo a Cuneo (km 60).

Visita della città, incontro con l’Amministrazione Comunale, cena e pernottamento in hotel.

DOMENICA 7 OTTOBRE 2018

Seconda tappa: CUNEO – DEMONTE (VINADIO) – CUNEO km 58 (76)

Si prosegue lungo l’itinerario della ciclovia Provenzale. Dopo una sosta a Borgo, si risale la Valle Stura lungo la bella stradina sulla destra orografica. Il dislivello complessivo è di 630 metri per chi sceglie il percorso più breve fino a Demonte e di 850 per chi prosegue verso Vinadio. È però un’ascesa costante, con pochi tratti più impegnativi, sempre di lunghezza contenuta. Molto piacevole il rientro verso Cuneo in leggera discesa.

Ore 8.30 partenza della tappa.

Ore 9.15 sosta a Borgo San Dalmazzo (km 10) al memoriale della Deportazione.

Ore 9.30 partenza verso la Valle Stura.

Ore 10.45 arrivo al bivio per Demonte (km 27).

Il gruppo che sceglie il percorso più breve si dirige verso il centro di Demonte (km 29) per una visita del paese e successivo ritorno verso Festiona (km 34), per la sosta pranzo.

Il gruppo che sceglie il percorso più lungo prosegue verso Vinadio (km 38). Breve sosta, visita del paese e successivo rientro verso Festiona (km 53) per unirsi all’altro gruppo nella sosta pranzo.

Ore 13.00 sosta pranzo presso l’osteria "A l’Ubac" (Centro Fondo Festiona).

Ore 14.30 partenza verso Cuneo.

Ore 16.00 arrivo alla stazione di Cuneo (km 58 / 76).

Saluti e rientro dei gruppi.

Note organizzative:

Istruzioni per i partecipanti da Genova.

Locandina dell'evento.

Joomla templates by a4joomla