"Un Paese è sviluppato non quando i poveri posseggono automobili, ma quando i ricchi usano mezzi pubblici e biciclette" Gustavo Petro, sindaco di Bogotà.
showcase_b2w.jpgshowcase_girvec.jpgshowcase_cicloturismo.jpgshowcase_bimbi.jpgshowcase_fiab.jpgshowcase_urbano.jpgshowcase_mtb2019.jpg

Questa corsia ciclabile non è un parcheggio! Clicca sull'immagine per segnalare la sosta abusiva

bannerciclabilinoposteggio

Abbiamo provato i nuovi bicibox

biciboxUna nutrita delegazione di volontari FIAB ha provato i nuovi bicibox del progetto Elviten di Duferco Energia. I bicibox sono presenti presso la Metro di Principe (5) – in Via Pinelli dietro Via XX settembre (10) – in Corso Podestà presso l’Acquasola (4) – in Piazza Brignole (5).

Noi abbiamo provato quelli di Via Pinelli e dobbiamo dire che l’utilizzo è molto semplice. Si scarica l’app D-Mobility, che si può ottenere sia su App Store per iOS sia su Play Store per Android ed attraverso di essa ci si registra. Utilizzando l’app di fronte ai bike box il processo può iniziare inquadrando il codice QR del box che si vuole utilizzare.

I bike box sono pensati per la ricarica delle e-bike ma si possono anche utilizzare per il solo parcheggio, pure per le bici muscolari, per una durata massima di 24 ore. Il servizio è gratuito fino al 31 dicembre. I gestori non hanno ancora deciso quali saranno le tariffe che verranno applicate dopo il periodo di gratuità.

Il video tutorial per l’utilizzo dei bici box si può vedere su https://youtu.be/JVZEM8d_0fA. Ora non resta che utilizzarli.

   
tazza pedalaognigiorno

Joomla templates by a4joomla