"Un Paese è sviluppato non quando i poveri posseggono automobili, ma quando i ricchi usano mezzi pubblici e biciclette" Gustavo Petro, sindaco di Bogotà.
showcase_mtb2019.jpgshowcase_cicloturismo.jpgshowcase_girvec.jpgshowcase_urbano.jpgshowcase_fiab.jpgshowcase_bimbi.jpgshowcase_b2w.jpg

Torna anche quest'anno il 5 per mille dell'Irpef al mondo del no-profit e del volontariato. Un modo in più per sostenere anche le nostre attività... senza spese, basta indicare il codice fiscale del Circolo: 95016700106 e mettere una firma nello spazio riservato alle associazioni.

Venticinque azioni strategiche per il Centro Storico

piano centro storicoRivitalizzare il Centro Storico, restituire gli spazi alle persone, azzerare l’inquinamento, garantire la sicurezza e favorire il commercio e il turismo. Per 37 associazioni e realtà locali impegnate da anni sul territorio, tra cui la nostra, questa visione è a portata di mano, e garantirebbe a Genova un futuro di benessere, sviluppo, efficienza, inclusione Come? Mettendo in atto – Comune e cittadini - 25 azioni strategiche per rendere il Centro Storico il primo quartiere senz’auto (e senza fumo) della città. Restituendo gli spazi occupati da auto e moto alle persone e quindi anche a commercio e turismo.

Consentendo alle persone di andare a piedi in sicurezza. Favorendo i mezzi sostenibili (biciclette, monopattini e mezzi pubblici) negli spostamenti dal Centro Storico al resto della città. Creando una zona emissioni zero tra Brignole e Principe. A questo link https://bit.ly/3tsEEyo il documento integrale inviato al Comune di Genova.

Non sei un utente registrato, non puoi postare commenti. Se vuoi farlo devi prima registrarti

   
tazza pedalaognigiorno

Joomla templates by a4joomla