"Un Paese è sviluppato non quando i poveri posseggono automobili, ma quando i ricchi usano mezzi pubblici e biciclette" Gustavo Petro, sindaco di Bogotà.
showcase_mtb.jpgshowcase_urbano.jpgshowcase_cicloturismo.jpgshowcase_fiab.jpgshowcase_bimbi.jpgshowcase_vecchietti.jpg

Torna anche quest'anno il 5 per mille dell'Irpef al mondo del no-profit e del volontariato. Un modo in più per sostenere anche le nostre attività... senza spese, basta indicare il codice fiscale del Circolo: 95016700106 e mettere una firma nello spazio riservato alle associazioni.

Albergabici

Dichiarazione di Monza sulla sicurezza stradale

biciincidenteNell'ultima giornata dell'Assemblea nazionale Fiab a Monza, lo scorso 30 aprile, tra i temi dibattuti quello sulla sicurezza ha impegnato e coinvolto i delegati delle varie associazioni. Soprattutto oggi che la legge delega sulla riforma del Codice

della Strada è appesa al sottile filo della legislatura. "Un tema caldo", "un'opportunità da prendere al volo". Riflessioni che si sommano nella mozione approvata all'unanimità sulla sicurezza non soltanto dei ciclisti, ma di tutti gli utenti del traffico. Nella Dichiarazione di Monza la mobilità sostenibile viene infatti proposta alle istituzioni, dal locale al nazionale, come "criterio di premessa" per qualsiasi intervento sulla viabilità e sul traffico.

   
tazza pedalaognigiorno

Joomla templates by a4joomla